Secondo uno studio effettuato da Cribis D&B i pagamenti nel primo trimestre del 201 sembrano essere sempre più puntuali.

Dallo studio emergono consistenti mutamenti nel sistema dei pagamenti negli ultimi anni in Italia. A marzo 2016 infatti solo il 35,1% del totale delle imprese ha pagato con puntualità mentre i pagamenti con oltre 30 giorni di ritardo si assestano al 13,8% (+150,9% rispetto al 2010).

Le Micro realtà confermano una performance positiva con una concentrazione del 36,2% nella classe di pagamento alla scadenza, ma presentano anche il maggior numero di ritardi gravi (15,1)%, in crescita rispetto al 2010.

Il Nord Est risulta la macro-area geografica più affidabile con il 43,5% di pagamenti regolari, mentre le imprese meridionali mostrano un comportamento più problematico con solo il 23,2%.

La Lombardia è la regione best performer italiana (45,2%), mentre Calabria, Campania e Sicilia occupano le ultime posizioni del ranking regionale del pagamento puntuale.

Scarica qui il report

Lo studio è stato svolto da Cribis D&B