Tag Archives: successo

gestione_tesoreria

Se ti occupi di denaro in azienda…leggi qui

Ti occupi di denaro in azienda?

Forse possiamo aiutarti.

Ma andiamo con ordine.

Ti sei mai chiesto quali sono i meccanismi che fanno sì che un azienda, un imprenditore o un semplice individuo riescano ad avere più denaro degli altri?

Alcune persone credono che il denaro sia frutto di colpi di fortuna, come il caso dell’imprenditore che ha avuto l’idea geniale ed è diventato milionario, altri invece credono che il denaro si ottenga inventando un prodotto fantastico, altri che il denaro derivi dalle speculazioni, tipo quelle effettuate sui mercati finanziari, altri ancora pensano che chi abbia denaro di fatto si sia arricchito violando la legge.

Nessuna di queste cose tuttavia è vera.

Ovviamente tutte le cose di cui sopra possono aiutare.

Avere “fortuna” aiuta.

Sapere cosa comprare e cosa non comprare aiuta.

Avere intuizioni geniali che ti permettono di mettere sul mercato prodotti o servizi che saranno richiesti, aiuta.

Ma nessuna di queste cose ti dà la certezza di raggiungere un elevato livello di prosperità.

Condividi su...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Pin on Pinterest
churcill

#imparare

Sir Winston Churchill diceva spesso: “il successo è l’abilità di passare da un fallimento all’altro senza perdere il proprio entusiasmo”, meno noto ai più è che il grande statista inglese ammoniva anche con grande saggezza che “il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale, ciò che conta è il coraggio di andare avanti”.

Prima di tutto è importante comprendere che non basta, per gestire correttamente le implicazioni dell’insuccesso, vedere il fallimento come opportunità di miglioramento, come un’esperienza da cui imparare e andare avanti e meglio (che è già una gran bella cosa in confronto alla rassegnazione) occorre, oggi, andare oltre a questo concetto, occorre anche fare i conti con il successo, che è sua volta fonte di insegnamenti che dobbiamo imparare a osservare per apprendere, mentre di solito lasciamo scorrere via con soddisfazione e autocompiacimento.

Condividi su...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Pin on Pinterest
Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di profilazione” per esaminare le tue abitudini di navigazione e mostrarti quindi avvisi pubblicitari mirati e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa (Clicca qui). Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.